Rapaci Notturni

Quando ci si ritrova a girovagare nella natura sono molti gli incontri che si possono fare. Grandi e piccoli abitanti dei boschi si muovono furtivi nel loro habitat. Tra i più difficili da avvistare ci sono sicuramente i silenziosi rapaci notturni, predatori della notte che sembrano essere quasi dei fantasmi. Durante il giorno riposano sui tronchi degli alberi e tra i rami dove,grazie al loro piumaggio screziato, attendono il buio della notte perfettamente mimetizzati.

Al crepuscolo si liberano in volo dai loro dormitoi diurni per procacciarsi il cibo, sfruttando vari posatoi da cui con i loro sensibile disco facciale e i loro grandi occhi scrutano il terreno sottostante in cerca del minimo movimento.

Sorprendono le loro prede piombando silenziosamente dall'alto, grazie alle ali munite di particolari pettini che tagliano l'aria riducendo al minimo ogni tipo di rumore. Incontrare uno di questi "fantasmi" dei boschi non è sicuramente una cosa facile, ma quando vi capiterà, sarà sicuramente un'emozione indescrivibile che vi farà rimanere incantati.

1/3